978-88-213-0547

Sui sentieri dell’Essere. Introduzione alla metafisica

ALESSI Adriano

  • Codice EAN/ISBN: 978-88-213-0547-4
  • Num. Collana: 145
  • Collana: Biblioteca di Scienze Religiose
  • Anno di pubblicazione: 2004
  • Pagine: 378 (2ª ediz. riveduta ed aggiornata)

€22.00 €18.70

COD: 0547-4. Categorie: , .

All’inizio della ricerca metafisica sta la consapevolezza della radicale insufficienza dei puri «dati di fatto». L’uomo non si accontenta di «ciò che cade sotto mano» (il semplice Vorhandensein). La sua intelligenza non si lascia irretire dalla suggestione del panes et circenses, ma coglie il fascino sottile dell’imperativo: «Non di solo pane».
Reso inquieto dall’ansia di comprendere se stesso e il mondo che lo circonda, l’uomo si pone alla ricerca della verità: una ricerca esigente che lo porta da ultimo ad indagare sullo stesso significato dell’esistere.
Quest’ansia di comprensione non è, tuttavia, fine a se stessa. Non si esaurisce nella volontà di dare adito ad una «visione del mondo» o ad una «concezione della vita» che siano teoreticamente appaganti.
Le ambizioni dell’uomo sono più estese di quelle del suo conoscere. L’intelletto non è un valore a sé stante, come del resto non lo è la prassi. Ragione e volontà, capacità di com­prensione e ansia trasformatrice sono al servizio del medesimo uomo. È pertanto in nome dell’uomo e della sua promozione integrale che viene effettuata la ricerca della verità: un uomo che è assetato di assoluto non meno che desideroso di giustizia, bisognoso di «ragioni» non meno che di «efficienza».
In questo orizzonte esistenziale il volume ripercorre con rigore speculativo e profondità di pensiero i temi perenni concernenti il significato dell’esistere ed il primato di ogni «esistente» in cammino verso la propria pienezza.