Il metodo “Freedom Writers”. Una didattica per la ricerca di senso: cambiare se stessi e il mondo attraverso la scrittura

CURSIO Giuseppe

  • Codice EAN/ISBN: 978-88-213-1334-9
  • Num. Collana: 135
  • Collana: Enciclopedia delle Scienze dell'Educazione
  • Anno di pubblicazione: 2019
  • Pagine: 300
Seleziona un formato:
Cartaceo: 20.00 17.00
PDF-LAS: 9.99

Questo manuale operativo presenta un metodo educativo denominato “Freedom Writers” ideato dall’insegnante californiana Erin Gruwell insieme alla sua classe 203. Le esperienze di apprendimento contenute in questo manuale potrebbero creare condizioni favorevoli per la crescita di molti ragazzi, promuovere il loro senso comunitario e sviluppare dimensione di futuro e di senso nelle loro vite. Tale metodo educa non solo alla scrittura di sé, ma anche alla “lettura”, cioè all’incontro con gli autori della Letteratura e della Storia; ed è proprio in questa condizione di lettura dell’altro da sé, che si trovano nuove parole per potersi raccontare nella propria vita e interpretare la propria esperienza nell’ottica dello sviluppo. Possiamo quindi dire che questo metodo può creare le condizioni perché si coltivi un’abitudine allo scrivere ed in particolare allo scrivere di sé a partire da letture di storie di vita stimolanti che il docente-educatore può proporre: un terreno fecondo che secondo noi potrebbe sviluppare cambiamenti esistenziali forti e decisivi per i futuri personali e delle società.

Giuseppe Cursio, PhD in Scienze dell’Educazione, è docente invitato presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma ed è docente di religione nella Scuola Secondaria. Pedagogista e formatore, è Socio Ordinario della Società Italiana di Ricerca Educativa e Formativa (SIREF) e della Associazione di Logoterapia e Analisi Esistenziale Frankliana (Alaef). Si occupa di metodi di insegnamento per sviluppare sostenibilità interculturale, in particolare si è specializzato,con un’esperienza di ricerca negli Stati Uniti sul metodo “Freedom Writers”.

Tra le sue pubblicazioni: G. Colombo, G. Cursio, M.I. De Carli, Vivere vuol dire. Percorsi di riflessione incrociando le domande dei giovani, Paoline, Milano 2002; G. Cursio, No stress. Strumenti di prevenzione del burnout, Sei, Torino 2007; G. Cursio, M. Diana, F.F. Kannaheiser, L’educatore educato. Promuovere e motivare alla relazione e all’apprendimento, EDB, Bologna 2010; G. Cursio, Giocare con i cattivi. Aiutare i bambini a vivere le diversità che fanno paura, LDC, Torino 2017. Scrive per riviste scientifiche in ambito accademico sul piano pedagogico-didattico.