I quattro volti di Socrate. Il Buffone, il Cittadino esemplare, il Maestro, il Proteiforme

MARIN Maurizio

  • Codice EAN/ISBN: 978-8-213-1374-5
  • Num. Collana: 65
  • Collana: Nuova Biblioteca di Scienze Religiose
  • Anno di pubblicazione: 2020
  • Pagine: 262
Seleziona un formato:
Cartaceo: 19.00 16.15
PDF-LAS: 19.00 9.99

L’analisi condotta in questo volume sulle fonti principali e su una marea di interpretazioni ha lo scopo di incoraggiare il pensiero a confrontarsi in modo vivace e multiforme per lasciarci esaminare dall’astuto Socrate, dal satiro inquietante e salutare che risveglia nella nostra mente, in modo ironico e scherzoso, le domande più scomode e più innovative. Il Buffone visto dalla prospettiva del commediografo Aristofane, il Cittadino esemplare secondo lo storico Senofonte, il Maestro per eccellenza secondo il filosofo Platone, il Proteiforme secondo le innumerevoli altre interpretazioni, non sono aspetti antitetici ma complementari.

Possiamo dire che ad ogni nuovo studio emerge una nuova figura di Socrate, un’altra sfaccettatura del suo provocante volto. La riduzione a quattro volti ha solo un valore simbolico: quattro come i quattro punti cardinali, i primi tre come propri delle tre maggiori fonti dirette e il quarto per tutte le altre fonti e interpretazioni possibili. Il risultato non è la “sospensione del giudizio”, al contrario, l’invito a lasciarsi provocare da Socrate per migliorare noi stessi.

Negli studi dei primi due decenni di questo secolo all’inizio del nuovo millennio Socrate si è rivelato ancora come un Innovatore.