DON FERDINANDO MACCONO BIOGRAFO UFFICIALE E VICE POSTULATORE DELLA CAUSA DI CANONIZZAZIONE DI MADRE MAZZARELLO

Eliane Anschau Petri

  • Codice EAN/ISBN: 978-88-213-1494-0
  • Num. Collana: 29
  • Collana: Piccola Biblioteca dell'Istituto Storico Salesiano
  • Anno di pubblicazione: 2022

11.00

La ricerca fa emergere una figura eccezionale non solo per quanto ha fatto, ma soprattutto per la sua tempra umana e spirituale, per la sua figura poliedrica: uomo di fede, profondo ricercatore della verità, sacerdote-educatore appassionato, scrittore apprezzato, competente Vice postulatore di alcune cause di canonizzazione promosse dall’Istituto delle FMA. Oltre a dedicare tempo ed energie nella missione di sacerdote, Ferdinando Maccono si distinse anche per la sua feconda opera di scrittore. Si può, a buon diritto definirlo anche come l’apostolo della penna. La ricerca evidenzia in modo particolare il suo ruolo importante e qualificato di Vice postulatore e biografo ufficiale di S. Maria Domenica Mazzarello, Confondatrice dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice. In questa missione egli diede il meglio dei suoi anni, delle sue energie, delle sue capacità intellettuali, relazionali e di fede. Il suo vasto lavoro di biografo e Vice postulatore di Maria Domenica Mazzarello resta punto di riferi mento, vera e propria fonte per la conoscenza della Santa. Ad un’esistenza dedicata ad un vasto apostolato, non potevano mancare le croci, che don Maccono seppe accogliere e portare con fede e con cuore generoso. Egli lavoro per la causa di beatificazione di Maria Domenica Mazzarello fino all’anno 1937, quando venne destituito dal ruolo di Vice postulatore, a causa dell’età avanzata, della malferma salute e soprattutto a causa di alcune difficoltà e incomprensioni che si crearono tra lui e i Superiori per aver sostenuto il titolo di Confondatrice da attribuire a Maria Domenica Mazzarello, che secondo lui le era dovuto per “giustizia e verità”. || 2022 è un anno che porta in sé una felice coincidenza: si celebrano i 70 anni della morte di don Ferdinando Maccono e i 150 anni di fondazione dell’Istituto delle FMA. In questo contesto, ricordare e conoscere un po’ di più questa figura e della sua opera è un dovere di riconoscenza.

Eliane Anschau Petri, Figlia di Maria Ausiliatrice (FMA), è docente di Teologia spirituale presso la Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium”, coordinatrice del Corso di Spiritualità dell’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice e membro del Centro Studi sulle Figlie di Maria Ausiliatrice. Alcune delle sue pubblicazioni sono: La santità di Maria Domenica Mazzarello, Ermeneutica teologica delle testimonianze nei processi di beatificazione e canonizzazione, Roma, LAS 2018; L’accompagnamento della scelta vocazionale nell’epistolario di Santa Maria D. Mazzarello, in Michal VOJTAŠ – Piera RUFFINATTO (a cura di), Giovani e scelte di vita, Prospettive educative. Atti del Congresso Internazionale, Roma 20-23 settembre 2018, Volume 1: Relazioni, Roma, LAS 2019, pp. 299-321; Memoria e identità carismatica. Una lettura inchiave salesiana, in «Rivisita di Scienze dell’Educazione» 59/2 (2021) 217-230.