Cardinale (Il) August J. Hlond, primate di Polonia (1881-1948). Note sul suo operato apostolico

ZIMNIAK Stanislaw (ed.)

  • Codice EAN/ISBN: 978-88-213-0431-6
  • Num. Collana: 18
  • Anno di pubblicazione: 1999
  • Pagine: 128

10.00 8.50

COD: 0431-6. Categoria: .
La figura del card. Hlond, già direttore e ispettore salesiano, secondo cardinale salesiano e personaggio di grande rilievo della Chiesa polacca di questo secolo – a giudizio dello spionaggio fascista avrebbe potuto essere eletto papa alla morte di Pio XI – non è molto conosciuta, soprattutto oltre i confini polacchi.
In occasione del 50° anniversario della morte, l’Istituto Storico Salesiano, in collaborazione con l’Istituto Polacco di Roma, ha organizzato il 20 maggio 1999 un’apposita serata di studio, il cui frutto è appunto raccolto nel volumetto qui citato. Cinque gli interventi pubblicati:
S. ZIMNIAK, Il contributo di don August Hlond allo sviluppo dell’Opera salesiana nella Metteleuropa.
A. DZIEGA, L’azione del card. A. Hlond nell’opera del primo sinodo plenario in Polonia.
P. BORTKIEWCIZ, Spunti sulla missione promotrice della chiesa nei riguardi dell’uomo in alcuni appunti del card. A. Hlond.
P. DUCZKOWSKI- S. ZIMNIAK, Missione del card. A. Hlond a Roma, pratiche per il rientro a Poznam nel 1939 e denuncia al mondo delle atrocità compiute dai nazisti.
S. WILK, Il card. A. Hlond organizzatore della vita ecclesiastica in Polonia.

Una sintesi biografica del personaggio e una ricca appendice fotografica, di indole storica e celebrativa, completano la pubblicazione.