Teologia pratica. 2. Attuali modelli e percorsi contestuali di evangelizzazione

Teologia pratica. 2. Attuali modelli e percorsi contestuali di evangelizzazione

MIDALI Mario

  • Codice EAN/ISBN: 978-88-213-0681-5
  • Num. Collana: 160
  • Anno di pubblicazione: 2008
  • Pagine: 598 (4ª ediz. rivista integrata e aggiornata
Seleziona un formato:
Cartaceo: €36.00 €30.60
PDF: €18.99
Tutta una serie di fattori economici, politici e culturali stanno oggi rendendo il mondo sempre più piccolo e i Paesi sempre più vicini, creando il cosiddetto “villaggio globale”, in cui peraltro le culture locali rivendicano un proprio spazio, assolutamente necessario per una loro significativa e auspicabile sopravvivenza.
Contestualmente, è rilevabile oggi il passaggio da una Chiesa universale monocentrica, segnata da una cultura euroamericana, a una Chiesa universale policentrica, in cui le Chiese locali chiedono margini di autonomia (non di indipendenza) tali da rendere loro possibile incarnarsi nelle culture e tradizioni religiose in cui vivono e operano.
Inoltre, l’attuale flusso migratorio contribuisce a moltiplicare, anche in campo europeo, contesti caratterizzati dalla presenza di persone appartenenti a molte etnie, a culture differenti e a molteplici credenze religiose. Sta così facendosi strada, in vari ambienti cristiani, l’urgenza di superare una monocultura occidentale e di incentivare il formarsi di una mentalità interculturale.
Le comunità cristiane sono sollecitate ad agire localmente ma a pensare globalmente, ovvero a ridefinire la propria identità cattolica, capace di dialogare con culture ed espressioni religiose diverse dalla propria e in grado di attivare una rinnovata esperienza di effettiva comunione e comunicazione tra la propria Chiesa particolare e la vasta rete di Chiese locali che operano nei vari continenti e stanno esprimendo un proprio pensiero teologico e percorrendo propri tracciati di evangelizzazione particolarmente attenta alle sfide e culture del posto.
In questo saggio si offre un tentativo di descrizione valutativa, retrospettiva e prospettica di teologie pratiche, generali e contestuali, e dei connessi percorsi e modelli di evangelizzazione emersi negli ultimi decenni a raggio planetario e nei vari continenti. Esso può favorire in operatori ed operatrici del Vangelo e nei loro responsabili ai vari livelli, il formarsi di un’auspicabile mentalità capace di collocarsi in maniera aggiornata, critica e costruttiva in una realtà culturale ed ecclesiale diversificata.