Vivere con i mass media. Alcune riflessioni

PURAYIDATHIL Thomas

  • Codice EAN/ISBN: 978-88-213-0446-0
  • Num. Collana: 71
  • Anno di pubblicazione: 2000
  • Pagine: 222

12.00 10.20

Attualmente viviamo in un mondo controllato e sostenuto dai mass media. Dobbiamo però imparare a ridurre al minimo gli effetti negativi dei mezzi di comunicazione e a riconoscere e valorizzare quelli positivi. Questo è lo scopo del libro. L’autore tratta argomenti come il contributo degli scienziati di origine europea allo sviluppo della disciplina di comunicazione; la teoria della coltivazione; la prospettiva di un’educazione liberante inaugurata dai mass media; il problema della violenza televisiva e il modellamento; le immagini mediali e la realtà vera; la pubblicità e i minori; l’alfabetizzazione mediale ecc. Vengono riportati anche i risultati di due ricerche empiriche: una su come influisce la TV sull’aggressività degli adolescenti e l’altra su come certe figure e forme influiscono sulla nostra comunicazione visiva.
L’autore giudica positivamente la presenza dei mass media nella nostra vita, ma nello stesso tempo, avverte che bisogna prendere coscienza del fatto che il nostro ambiente è saturo di messaggi mediali che offuscano il confine tra realtà e fantasia. Un alto livello di alfabetizzazione mediale è quindi necessario per correggere le nostre convinzioni errate e rafforzare gli effetti positivi.
Questo libro è rivolto non solo agli studenti di scienze della comunicazione sociale ma anche a educatori, insegnanti e a quanti sono interessati all’impatto dei mass media nella nostra vita e in quella dei nostri bambini.