Scommessa (La) delle reti educative. Il territorio come comunità educante

La scommessa delle reti educative. Il territorio come comunità educante

ORLANDO Vito - PACUCCI Marianna

  • Codice EAN/ISBN: 978-88-213-0601-3
  • Num. Collana: 88
  • Collana: Enciclopedia delle Scienze dell'Educazione
  • Anno di pubblicazione: 2005
  • Pagine: 280

19.00 16.15

L’obiettivo che si intende perseguire è tradurre in modo efficace e concreto l’espressione “lavoro sociale di rete” con “lavoro educativo di rete”, non perché si stia pensando a particolari istituzioni o agenzie sociali che in modo formale, informale o non formale hanno come missione l’impegno educativo, ma perché è nel rapporto educazione/società che si concentrano i nodi fondamentali dell’attuale transizione socio-culturale e nella stessa relazione sono individuabili le strategie che possono portare la comunità sociale a rinvenire/inventare modalità significative e qualitativamente apprezzabili per la vita dei singoli e dell’intera collettività.
Fare attenzione al complesso rapporto che lega attualmente educazione e società vuol dire riconoscere che ciascun attore, gruppo, agenzia, istituzione sociale ha una particolare responsabilità per quanto riguarda la formazione della persona.
Questo contributo può concretizzarsi efficacemente se è commisurato alle sfide educative del presente, ma anche coordinato con gli altri interventi che compongono la trama della comunità educante che è presente e orienta la vita quotidiana e ogni investimento di un territorio. Ed è proprio il “lavoro educativo di rete” ciò che consente la fedeltà al contesto insieme alla collaborazione solidale fra quanti condividono la passione dell’educare.