La figura e il ruolo del padre nell’antichità classica e cristiana

CHEUNG Constance - MBOTE Pascal Mbote

  • Codice EAN/ISBN: 978-88-213-1518-3
  • Num. Collana: 22
  • Collana: Flumina ex Fontibus
  • Anno di pubblicazione: 2021
  • Pagine: 328
PDF-LAS
11.99
Cartaceo
19.55
Svuota

Il presente volume consta di sedici saggi e mira a «suscitare il dialogo tra gli antichi e i moderni, con lo scopo di offrire nova e vetera all’uomo di oggi» (Sajovic, Introduzione) su un tema perenne nell’esistenza umana: quali sono gli aspetti che caratterizzano la figura di padre lungo la civiltà greco-romana e quella cristiana?

I saggi, raggruppati in tre parti (letteratura latina, greca, e cristiana), esplorano «vari elementi dell’esperienza della paternità, tra i quali la generatività, la responsabilità, l’orientamento e accompagnamento, la presenza, le inevitabili tensioni e i conflitti intergenerazionali, il rapporto tra autorità e autorevolezza paterna ed esigenza di autonomia dei figli, così come la relazione tra il distacco e la fermezza da un lato e dall’altro la condivisione solidale delle aspirazioni dei giovani». Sono temi che definiscono sapientemente l’integralità e l’identità ontologica e relazionale della persona umana, creata a immagine e somiglianza di Dio.

Le riflessioni contenute nel volume ci spingono «di fronte all’emergenza educativa e all’urgente bisogno di un “patto intergenerazionale”, a confrontarsi sulla figura del padre e sulla sua indispensabilità non solo biologica, ma educativa per la crescita dei figli». Si tratta dunque di «un’operazione culturale di notevole rilevanza e valore» (Mantovani, Prefazione, passim).