Cardinale (Il) Raúl Silva Henríquez dono di Dio alla Chiesa e al Popolo Cileno

Il cardinale Raúl Silva Henríquez dono di Dio alla Chiesa e al Popolo Cileno

ALBORNOZ David - TOSO Mario (edd.)

  • Codice EAN/ISBN: 978-88-213-0662-4
  • Anno di pubblicazione: 2007
  • Pagine: 184

12.00 10.20

COD: 0662-4. Categoria: .
Il centenario della nascita del Cardinale Raúl Silva Henríquez sollecita a ricordarlo come un grande dono di Dio per la Chiesa, ma soprattutto per il popolo cileno di cui è stato una delle figure religiose più rilevanti.
Come arcivescovo di Santiago anticipò la primavera del Concilio Vaticano II di cui divenne prima un attivo protagonista e, poi, eloquente testimone, proponendone con coraggio la freschezza evangelica, la tonalità calda del colloquio con l’uomo moderno, la comunicazione della salvezza, il dinamismo liberatore. Sotto la sua guida energica e sicura la Chiesa cilena sperimentò gradualmente uno stile nuovo nella pastorale, nella comunione, nella collegialità delle analisi e delle decisioni. Pastore essenziale nei tratti, ispirava fiducia nei suoi collaboratori, mostrava una paternità efficace nei confronti di chi si rivolgeva a lui per chiedere aiuto. Con lui le comunità ecclesiali attuarono l’opzione preferenziale per la promozione della dignità delle persone, a cominciare dalle più bisognose e discriminate, specie durante il passaggio della democrazia prima ad un governo praticamente marxista e poi al regime militare.
La sua opera a vasto raggio – egli fu anche presidente della Caritas internazionale – lo mise a contatto con Capi di Stato e politici di altri popoli, con altre Chiese locali. Con essi pensò in grande. L’ampia conoscenza dei problemi mondiali, la competenza giuridica, che mise a servizio della Chiesa universale presiedendo Commissioni episcopali e di esperti, lo spronarono ad ipotizzare gli Stati Uniti dell’America Latina, come culla e centro irradiante della civiltà dell’amore all’ombra della Croce redentrice, quale passo imprescindibile per costruire una democrazia inclusiva da globalizzare.
Uomo del Vangelo e di pace, organizzatore infaticabile, ma anche intransigente campione della giustizia e dei diritti umani, per il suo insegnamento e per le sue coraggiose prese di posizione, il cardinale Silva Henríquez continua ad essere un punto di riferimento per la Cristianità dell’America Latina e di tutti i popoli.